Anaconda 💀Recensione💀

Regia: Louis Llosa. Con Jennifer Lopez, Ice Cube, Jon Voight, Eric Stoltz.

Sinossi

Una mostrosa e gigantesca creatura serpeggia nelle acque della foresta amazzonica. Non puoi sapere quando colpirà. Una troupe televisiva è lì a girare un documentario. Un cacciatore insegue un’ossessione. E la macchina assassina trasformerà tutti in una preda. Non c’è scampo.

La CG entertainment ci riporta in DvD un piccolo cult anni 90, più precisamente del 1997.

In ANACONDA la natura si ribella all’uomo e ne mette a repentaglio la vita; Un vero e proprio eco-vengeance (letteralmente punizione divina), filone molto sfruttato nel cinema di cui “Uccelli” di Hitchcock resta uno dei più iconici.

Siamo di fronte ad un classico buon film d’intrattenimento anni ’90 che scorre via che è un piacere: azione, avventura e con il giusto gore.

Inutile cercare approfondimenti psicologici nei personaggi messi in scena, anche perché chi guarda questo genere non è certo quello che cerca o spera di trovare. Quello invece che ci si aspetta è vedere il ” mostro ” di turno che fa mattanza dei poveri protagonisti. E su questo aspetto possiamo rassicurare tutti gli amanti dell’horror che le morti non mancheranno.

L’anaconda è un mix di animatronic e computer grafica, e bisogna ammettere che il tutto funziona ancora abbastanza bene, soprattutto per le parti animatroniche. È logico che la Cg è leggermente datata, ma è ancora superiore a certi prodotti Asylum.

In conclusione consigliamo di scoprire o riscoprire questo piccolo cult che sicuramente tanti di voi ricorderanno con un pizzico di nostalgia ripensando alle serate davanti al televisore di tanti anni fa, quando internet ancora non dava libero accesso a tutto quello che si voleva vedere.

CONDIVIDI

Slide Background