IT Capitolo 2 - (RECENSIONE NO SPOILER)

Allora, eccoci qua. Il tanto atteso capitolo 2 è finalmente uscito, e ora posso raccontarvi il mio parere sotto forma di recensione.

Questo seguito lo reputo superiore al primo capitolo perché, seppur forse troppo lungo, risulta strutturato meglio. Il primo film aveva il difetto di essere schematicamente diviso a blocchi molto prevedibili: presentazione bambino, arrivo del clown, spavento del bambino. E tutto il film, in sostanza, era diviso così.

Anche il capitolo 2 cade ancora nel giochino dello schemino prevedibile, ma per fortuna dura poco ed è costruito meglio grazie all’alternarsi perdenti da grandi e perdenti da piccoli, di più non vi svelo.

La parte centrale è quella meno riuscita, ma capisco anche la difficoltà di Muschietti nel condensare un libro così complesso e lungo come IT. Infatti alcune cose rispetto alla controparte cartacea sono solo abbozzate, mentre altre totalmente cambiate. Ma va bene così, l’essenza è stata catturata.

L’ultima mezz’ora, a mio avviso, è veramente bella, spettacolare e coinvolgente. Lo scontro finale è reso egregiamente.

In conclusione il film è bello, non un capolavoro, ma intrattiene bene e non annoia nonostante le quasi 3 ore. Verrà amato sicuramente di più da chi non ha mai letto il libro, ma anche chi lo ha letto potrà comprendere l’enorme sforzo fatto per adattarlo.

P.s. Bellissimo il cameo di un certo individuo.

CONDIVIDI

Slide Background