Midway - Tra La Vita e La Morte

RECENSIONE (disponibile in home video per CG Entertainment)

Film italiano thriller/horror diretto da John Real. Prima di iniziare con la recensione, vi dico la mia su una questione che mi sta molto a cuore: quando si fanno film di genere in Italia andrebbero sempre supportati per cercare di riportare a produrre nel nostro bel paese il genere horror, quello da noi tanto amato e di cui siamo stati maestri e copiati in tutto il mondo fino a qualche anno fa.

Bene. Dopo questo piccolo preambolo passiamo alla trama in breve: Sara e Alex stanno attraversando un momento difficile del loro rapporto, perché lei ha appena avuto un aborto spontaneo. Finalmente rimane incinta e decide di seguire il compagno in un fine settimana tra i boschi assieme ad alcuni amici. Il luogo dove arrivano è però abitato da oscure presenze che minacciano i campeggiatori.

La particolarità dell’opera è che alterna suspance e dramma in una vicenda paranormale. Tuttavia il film è ben lungi dall’ essere perfetto, ma riesce a regalare allo spettatore qualche bel momento d’atmosfera.

Comunque ricordiamo a tutti che stiamo parlando di una pellicola indipendente e a basso budget. Quindi l’approccio alla visione deve essere cosciente di questo e dei limiti che si portano sempre appresso le opere fatte con mezzi limitati.

In conclusione consiglio il film a tutti coloro che vogliono avere una visione dell’horror a 360 gradi e che non vogliono limitarsi ai classici film Hollywoodiani fatti con budget stratosferici.

Ricordatevi che ogni visione può divenire un tassello importante al fine di arricchirvi dal punto di vista cinematografico e umano.

CONDIVIDI

Slide Background